Logo del blog zimplyfy con bolla e foglie come simbolo del blog blu
Esame della tiroide

Ipertiroidismo: cause, sintomi e trattamento

In quanto ghiandola endocrina, la tiroide svolge un'importante funzione di controllo nel corpo umano. Gli ormoni, infatti, sono importanti sostanze messaggere che agiscono su altri organi e possono regolarli.
Gli ormoni tiroidei influenzano in particolare l'attività cardiaca e la pressione sanguigna, il metabolismo energetico, il peso corporeo, il metabolismo dei carboidrati e la secrezione di insulina. Influenzano anche il metabolismo dei grassi e delle proteine, i livelli di colesterolo, l'attività cerebrale e la psiche, nonché il metabolismo e la forza muscolare. Infine, ma non meno importante, dagli ormoni tiroidei dipendono anche l'attività intestinale e la digestione, nonché la crescita e la maturazione dei nascituri nel grembo materno e dei bambini.

Ipertiroidismo/ ipertiroidismo

L'ipertiroidismo è caratterizzato da un aumento eccessivo della produzione e della secrezione ormonale della ghiandola tiroidea. Questa condizione non è priva di conseguenze, poiché gli ormoni tiroidei T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina) sono coinvolti nel controllo di numerosi processi metabolici vitali. Questi includono i processi di crescita e sviluppo, il metabolismo energetico, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna.

Cause dell'ipertiroidismo

Le cause più comuni di ipertiroidismo sono la malattia di Graves e la cosiddetta autonomia tiroidea. In casi più rari, il livello eccessivo di ormoni tiroidei è dovuto ad altre cause.

Malattia di Graves

Esame della tiroide

In circostanze normali, agenti patogeni come batteri e virus sono Sistema immunitario contro le cellule tiroidee. Nella malattia di Graves, le cellule di difesa dell'organismo producono erroneamente anticorpi che si legano alle cellule della tiroide. Questo fa sì che la ghiandola produca più ormoni tiroidei e di conseguenza lavori più del dovuto.

La malattia di Graves è la causa più comune di ipertiroidismo a livello mondiale.

Autonomia della tiroide

L'autonomia tiroidea si riferisce alla produzione incontrollata di ormoni tiroidei - indipendente dal circuito di controllo tireotropico - che significa che il tessuto tiroideo non è controllato da centri cerebrali di livello superiore.

Si distingue tra tre diverse forme:

Unifocale: Il tessuto indipendente è limitato a un "nodulo" benigno nella ghiandola tiroidea.

Multifocale: Esistono diversi "noduli" benigni nella ghiandola tiroidea che producono ormoni non regolati dal cervello.

Disseminato: Nella ghiandola tiroidea è presente un tessuto autonomo che produce ormoni in modo incontrollato.

Altre possibili cause

Solo in rari casi l'ipertiroidismo ha cause diverse dalla malattia di Graves o dall'autonomia della tiroide. Queste possono essere

  • Infiammazione della ghiandola tiroidea (tiroidite)
  • Assunzione eccessiva di iodio, causata per esempio da farmaci contenenti iodio
  • Un tumore benigno dell'ipofisi (adenoma ipofisario) che produce quantità eccessive di TSH, che stimola eccessivamente la produzione di ormoni nella ghiandola tiroidea.
  • Cancro alla tiroide
  • Sovradosaggio di ormoni tiroidei, ad esempio per il trattamento dell'ipotiroidismo.

Sintomi

La sovrapproduzione di ormoni porta a un'intensificazione dei processi metabolici in un gran numero di organi e sistemi organici. I sintomi dell'ipertiroidismo sono di conseguenza diversi. I possibili sintomi includono

  • Palpitazioni e palpitazioni, talvolta anche aritmia cardiaca
  • Pressione sanguigna elevata
  • Irrequietezza, irritabilità, nervosismo
  • Sbalzi d'umore
  • Ipersensibilità al calore/calore
  • Sudorazione frequente e pelle umida
  • Insonnia
  • Perdita di peso non intenzionale
  • Debolezza e affaticamento
  • Diarrea
  • Calo delle prestazioni
  • Perdita di capelli

Diagnostica

Esame della tiroide

Se si sospetta un ipertiroidismo, la ghiandola tiroidea viene palpata dopo aver raccolto un'anamnesi dettagliata. In questo modo è possibile controllare non solo le dimensioni, ma anche eventuali noduli.
Tuttavia, la parte più importante della diagnosi è l'esame del sangue. Questo permette di determinare i livelli ormonali nel sangue, che rivelano il funzionamento della tiroide.
Oltre all'esame del sangue, si esegue anche un'ecografia. Questo esame permette di determinare la posizione, le dimensioni, la forma e la struttura della ghiandola tiroidea. È anche possibile che venga eseguita una scintigrafia.

Trattamento dell'ipertiroidismo

Esame della tiroide

Le opzioni per il trattamento dell'ipertiroidismo sono fondamentalmente tre: Farmaci, terapia con radioiodio e chirurgia.

La scelta della terapia più adatta dipende da vari fattori. Tra questi, la gravità della malattia, le dimensioni e la struttura della ghiandola tiroidea, l'età e lo stato di salute generale. Infine, anche la causa dell'ipertiroidismo gioca un ruolo importante.
Nella maggior parte dei casi, l'ipertiroidismo viene inizialmente trattato con compresse, che possono dover essere regolate nel tempo.

Scopri le nostre ricette

I metodi naturali, come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural, possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i disturbi.

Scopri altri post del blog

Tutto sulla salute olistica

Donna seduta e stressata davanti al computer accanto ai suoi fogli accartocciati
Consigli per evitare lo stress
La vostra miscela personalizzata contro lo stress Metodi naturali come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i sintomi. Configura ora a soli € 29,99 Lo stress non può essere evitato! Davvero? Lo stress si riferisce essenzialmente a una condizione fisica e/o psicologica...
Il globo indossa una maschera protettiva per la corona
Post COVID e Long COVID - assistenza con la naturopatia
Indice Un piccolo virus che cambia il mondo! La prevenzione è metà della battaglia! Cosa aiuta contro il post-Covid? Usare la naturopatia Zimply Natural - Il tuo aiuto naturale per il post-Covidio FAQ: Domande e risposte su Covid-19 Un piccolo virus che sta cambiando il...
Una donna si tiene lo stomaco per il dolore. Davanti a lei si vede una rappresentazione pittorica dell'intestino.
L'intestino che perde - trattare la sindrome dell'intestino che perde in modo naturale
Molte persone soffrono di disturbi gastrointestinali. Ma avete mai sentito parlare della sindrome dell'intestino chiuso? Si tratta di un fenomeno piuttosto sconosciuto, ma frequente, che forse potrebbe essere applicato anche ai vostri sintomi. Ma quali sono i sintomi e dove...

Iscriviti subito alla nostra newsletter!

Ricevere contenuti rilevanti sul tema della salute