Logo del blog zimplyfy con bolla e foglie come simbolo del blog blu
Una donna accende una pianta secca su una candela.

Scoprite la magia dei Rauhnächte con i rituali naturali

Dal 25 dicembre al 6 gennaio è il periodo mistico e misterioso dei Rauhnächte. Durante queste notti spirituali, si fanno previsioni e pronostici sul futuro e si portano avanti per l'anno successivo. Si svolgono anche molti rituali di purificazione per liberare se stessi e l'ambiente circostante dalle energie negative. In questo modo si può iniziare l'anno nuovo in modo nuovo! Per sapere come funzionano queste usanze, cosa significano le 12 notti e molto altro ancora, consultate questo articolo.

Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, è possibile alleviare i disturbi in modo naturale e duraturo.

Cosa sono i Rauhnächte

I Rauhnächte si riferiscono alle notti dal 25 dicembre al 6 gennaio. Si tratta tradizionalmente di 12 notti, che iniziano con la notte della vigilia di Natale e terminano il giorno dell'Epifania. Vi state chiedendo da dove deriva il termine "Rauhnächte"? Deriva dall'antico termine alto tedesco "rûch", che significa ruvido o selvaggio. Il termine "Rauhnächte" vuole quindi riflettere l'atmosfera speciale di queste notti. Ma cosa rende le Rauhnächte così speciali? In molte culture europee, le notti sono considerate molto mistiche e spirituali. Questo perché i confini tra il mondo fisico e quello spirituale si confondono durante queste 12 notti. Si dice che il velo tra i mondi diventi più sottile e i poteri spirituali più forti. Quasi tutte le culture celebrano le notti in modo diverso e hanno i propri rituali e credenze. Per esempio, alcuni credono che i Rauhnächte possano essere usati per predire il futuro e fare profezie. Ma come sono nate le pratiche dei Rauhnächte?

Lo sapevate che ...

Che si credeva che il comportamento degli animali durante la Rauhnächte potesse predire gli eventi futuri?

Ad esempio, se le galline deponevano uova in questo periodo, ciò veniva interpretato come un buon auspicio per il prossimo raccolto.

Qual è il contesto storico dei Rauhnächte?

La storia dei Rauhnächte risale all'epoca precristiana. In molte culture europee questo periodo era già considerato magico. Questo perché si colloca alla fine dell'anno vecchio e all'inizio dell'anno nuovo e segna il passaggio da un ciclo all'altro. Il significato dei Rauhnächte è complesso ed è stato plasmato da varie influenze culturali e religiose. Secondo le tradizioni germaniche e celtiche, l'ordine naturale veniva disturbato durante le 12 notti. I confini tra il mondo degli umani e quello degli spiriti si confondevano, rendendo le notti molto inquiete. Secondo i miti, durante le Rauhnächte si aggiravano gli spiriti dei defunti e altri esseri soprannaturali come fate e demoni. I rituali pagani includevano la combustione di incenso nelle case, l'esecuzione di rituali di purificazione e l'accensione di fuochi. Con la cristianizzazione, queste usanze sono state spesso integrate nelle celebrazioni cristiane. Tra queste, il Natale e l'Epifania.

Queste usanze culturali vengono praticate durante le Notti Sante

Le usanze e i rituali sono molto diversi e variano a seconda della cultura e della tradizione. Ancora oggi, molte usanze hanno un significato importante per molte persone. Esse danno la possibilità di creare un senso di comunità e spesso hanno un significato simbolico o sentimentale.

Incenso, rituali di pulizia e protezione

La combustione dell'incenso è probabilmente una delle tradizioni più conosciute dei Rauhnächte. Viene utilizzato per disperdere le energie negative e purificare la casa per l'anno successivo. Le erbe più comuni sono l'incenso, l'artemisia o il ginepro. Se la pulizia attraverso l'incenso non vi basta, potete anche proteggere la vostra casa con rituali di protezione. Questi proteggono la casa dagli spiriti maligni e possono tenerli lontani. Alcuni rituali a questo scopo includono l'appendere simboli protettivi, erbe benedette o altri talismani alle porte e alle finestre. Per placare gli spiriti, alcune culture hanno anche introdotto l'offerta di sacrifici. Questi possono essere cibo o doni della natura. In passato si dice che in questo modo si ottenesse il favore degli spiriti.

Le candele e le erbe che vengono affumicate sono appoggiate su un tavolo.

Previsioni sul futuro, maschere e tranquillità

Le previsioni sul futuro erano e sono tuttora una parte importante dei Rauhnächte. Già allora si praticava la cartomanzia, l'interpretazione dei sogni e gli oracoli per ottenere indizi per l'anno successivo. Durante i 12 giorni si prestava attenzione a determinati eventi che venivano trasferiti al futuro. Il tempo, in particolare, era di grande importanza durante i Rauhnächte. Ogni notte venivano osservate e interpretate le condizioni meteorologiche. Le dodici notti venivano trasferite ai 12 mesi dell'anno e si facevano previsioni per ogni mese. C'erano anche alcuni rituali e celebrazioni comunitarie in cui le persone si riunivano per mangiare, ballare e raccontare storie. D'altra parte, anche il silenzio e la tranquillità erano una consuetudine durante i Raunächte. Si preservava la ruta e si evitavano i rumori e le attività rumorose. Il tempo veniva utilizzato per la contemplazione e la riflessione interiore. Si indossavano maschere per allontanare gli spiriti maligni.

Lo sapevate che ...

Che in alcune regioni si celebravano più di 12 notti come Rauhnächte?

La gamma va da 13 a 20 notti.

Che cosa sono le 12 notti?

In realtà, esiste un numero incredibile di interpretazioni e significati diversi delle singole notti agitate. Tuttavia, esistono alcune interpretazioni generali che possono essere utilizzate come guida. Certamente non valgono per tutte le culture, ma per darvi una panoramica, le abbiamo elencate qui di seguito.

25 - 28 dicembre

25 dicembre (vigilia di Natale): Questa prima notte è considerata un simbolo di gennaio ed è spesso considerata un momento di nuovi inizi. È un momento di benedizione e protezione, oltre che di definizione di buoni propositi per l'anno successivo.

26 dicembre (Santo Stefano/2° Rauhnacht): Questa notte è associata a febbraio ed è spesso vista come un momento di amicizia, amore e relazioni interpersonali.

27 dicembre (3a Rauhnacht): Qui la notte simboleggia marzo. In linea con il mese, simboleggia il risveglio della natura, la crescita e lo sviluppo. Potreste anche cercare di fare progetti e idee per il futuro.

28 dicembre (4° Rauhnacht): Questa notte rappresenta il mese di aprile e spesso è sinonimo di rinnovamento, pulizia e abbandono di vecchi fardelli o negatività.

29 - 31 dicembre

29 dicembre (5° Rauhnacht): Questa notte è associata a maggio e potrebbe essere un momento di crescita, creatività e fertilità. Questo può essere inteso sia in senso spirituale che fisico.

30 dicembre (6° Rauhnacht): Poiché questa notte rappresenta il mese di giugno, è spesso vista come un periodo di abbondanza, raccolto e prosperità.

31 dicembre (Capodanno/7° Rauhnacht): Questo Rauhnacht sta per luglio e simboleggia la festa, la felicità e la comunità. Potrebbe simboleggiare sia un momento di pulizia che di protezione dalle energie negative.

Gennaio

1° gennaio (Capodanno/8° Rauhnacht): Questa notte è associata all'8° mese, cioè ad agosto. Spesso è sinonimo di saggezza, crescita spirituale e auto-riflessione.

2. Gennaio (9° Rauhnacht): Proprio come il cambio di stagione a settembre, questa notte potrebbe simboleggiare il cambiamento, la trasformazione e le transizioni.

3 gennaio (10° Rauhnacht): Il mese di ottobre è rappresentato da questa Rauhnacht. Può quindi essere associato al raccolto, alla gratitudine e alla preparazione per l'inverno.

4 gennaio (11° Rauhnacht): Questa notte di fumo è associata al mese di novembre e simboleggia un momento di guarigione, introspezione e ricordo dei defunti.

5 gennaio (vigilia dell'Epifania/12° Rauhnacht): L'ultima notte simboleggia il mese di dicembre ed è spesso vista come un momento di completamento, chiusura e preparazione per un nuovo ciclo.

Qual è il significato della protezione e della purificazione durante le Notti Sante?

Poiché si ritiene che le energie negative o gli spiriti maligni possano circolare più liberamente durante le Notti Rare, è ancora più importante proteggerli e purificarli. Questi rituali sono spesso praticati regolarmente per proteggere se stessi, la famiglia o la casa dalle influenze negative. La pulizia ha spesso lo scopo di preparare il nuovo anno e di permettere un nuovo inizio. Questo include anche la pulizia spirituale, poiché i rituali di pulizia possono potenzialmente liberare dal bagaglio mentale e spirituale. I simboli protettivi e gli incensi possono proteggere da malattie, disgrazie o altre disgrazie nell'anno a venire. Un altro grande vantaggio dei rituali di purificazione è che spesso sono considerati un'usanza comunitaria. Questo può rafforzare il legame all'interno di una comunità o di una famiglia. La purificazione crea anche un'atmosfera positiva, essenziale per le pratiche spirituali. Di conseguenza, durante i Rauhnächte si possono svolgere altre pratiche come la divinazione o la meditazione.

flacone spray Zimply Natural viene spruzzato in bocca La donna preme lo spruzzatore a pompa su uno sfondo nero
Facile da usare spruzzando in bocca

L'applicazione del vostro Notti difficili-Spray è molto semplice: lo spray va semplicemente spruzzato in bocca seguendo le istruzioni di dosaggio riportate sul flacone. Per ottenere il miglior effetto possibile e contrastare in modo ottimale le cause, si consiglia di utilizzare lo spray per un periodo più lungo, da sei a otto settimane. Come tipo di cura, spruzzare 3×3 spruzzi al giorno.

Questi approcci naturali vi aiuteranno a depurarvi durante le notti di fumo

Magia dell'incenso e delle candele

La combustione dell'incenso è naturalmente una delle usanze più popolari durante le Notti Sante. Ma questo rituale non è popolare solo durante le Notti Sante. I bastoncini d'incenso preferiti si trovano oggi in molte case. In passato, tuttavia, si bruciavano erbe come salvia, artemisia, ginepro o incenso per diffondere il fumo in tutta la casa. Il fumo avrebbe dovuto disperdere le energie negative e purificare la stanza. Il prossimo consiglio vi farà piacere, perché anche accendere le candele può aiutare a purificare. Esistono persino candele speciali per la pulizia e la protezione. In alternativa, potete semplicemente utilizzare candele con determinati profumi o colori che per voi simboleggiano la purificazione. Poi accendete le candele e stabilite intenzioni positive per l'anno successivo. Anche il suono delle campane e l'uso delle ciotole possono aiutare a disperdere l'energia negativa. Si può anche provare a cantare mantra o canzoni spirituali.

Meditazione e cura di sé

La pulizia del corpo è importante quanto la pulizia della casa. La meditazione può aiutarvi in questo senso. Sedetevi in Meditazione e lasciate che tutto ciò che è negativo e passato fluisca fuori di voi. Ciò che è passato è passato e non può più essere cambiato. Quindi lasciatelo andare. Durante la meditazione, potete provare a visualizzare una luce radiosa e brillante che vi permea e lava via tutto ciò che è negativo e pesante. La vostra pulizia può essere supportata anche da bagni e docce spirituali. Fate un bel bagno, accendete le candele e sentite come tutto lo stress e la negatività vengono rilasciati. Infine, potete riflettere sull'anno e su voi stessi. Poi scrivete tutte le cose stressanti e negative su dei fogli di carta e bruciateli come atto simbolico di lasciar andare e ricominciare da capo.

Lo sapevate che ...

Che nonostante l'usanza dei Rauhnächte sia stata dimenticata nel tempo, sempre più persone la praticano di nuovo?

Gli antichi rituali vengono riscoperti o adattati alle credenze moderne.

Queste piante officinali possono fungere da stimolante per l'energia durante le notti di fumo.

Una cosa di cui non si ha bisogno a fine anno è lo stress. Il Radice di taiga aiuta l'organismo a ridurre lo stress in questi momenti e ad armarsi contro la tensione. Non solo: la pianta medicinale aiuta l'organismo a diventare più resistente non solo a livello fisico ma anche mentale. La radice di Taiga ha anche un effetto immunitario e rinvigorente.

Le notti bianche e l'inizio dell'anno sono un momento di cambiamento e di ripensamento per molte persone. Il Melissa può sostenere questo processo con il suo effetto calmante e aiutare a elaborare il passato. È spesso associata alla gioia di vivere e alla luce e quindi è adatta alle notti di fumo. La melissa sostiene inoltre l'organismo nella lotta contro i crampi e la flatulenza e ha un effetto antivirale e rinforzante sui nervi.

Ognuno ha i propri problemi da affrontare e che Rosa damascena può fornire un supporto in questo caso. Può aiutare le persone a sentirsi di nuovo bene e a superare il passato. Il suo effetto sul corpo può essere rilassante e ammorbidente. Può anche aiutare il corpo a guarire le ferite. Le cicatrici della pelle si ammorbidiscono e si integrano al meglio nel resto del tessuto e anche le cicatrici emotive possono guarire meglio.

Già nel Medioevo la Angelica utilizzata come rimedio ed era considerata una pianta miracolosa contro la peste. Durante le notti di fumo, le persone vogliono purificare e guarire il proprio corpo e l'angelica è proprio adatta a questo scopo. Ha un effetto antimicrobico e rafforza lo stomaco. Stimola la produzione di succhi gastrici e quindi rafforza lo stomaco. L'angelica può aiutare anche in caso di problemi intestinali, in quanto favorisce il flusso biliare e permette alla bile di tornare a scorrere. La digestione torna a funzionare meglio e l'intestino si calma.

Zimply Natural - il vostro stimolante naturale durante le notti di fumo

Con Zimply Natural siamo l'alternativa agli antidolorifici, ai sonniferi e ai preparati standard. Siamo la vostra medicina! Per le nostre miscele utilizziamo il secolare metodo naturopatico della medicina spagirica. Il Spagirico combina i principi attivi erboristici e gli elementi fitoterapici del Piante medicinalile qualità dei sali minerali, nonché le informazioni sottili delle piante medicinali e il potenziale energetico dei fiori di Bach.

Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, è possibile alleviare i disturbi in modo naturale e duraturo.

FAQ: Domande e risposte sull'argomento Rauhnächte

Quali esercizi o meditazioni sono adatti durante la Rauhnächte?

In generale, la meditazione è un ottimo esercizio di consapevolezza durante le Notti Difficili. Durante gli esercizi, cercate di calmare la mente e di essere presenti nel qui e ora. Osservate i vostri pensieri e lasciateli passare come nuvole senza aggrapparvi ad essi. Potete anche provare la meditazione di visualizzazione. Ad esempio, potete visualizzare una luce brillante e purificante che permea il vostro corpo e l'ambiente circostante. Può lavare via le energie negative e i blocchi e fare spazio a molte cose positive. Oltre a questi metodi, anche le meditazioni di purificazione, la gratitudine e la meditazione sonora sono rituali collaudati. Anche la meditazione sui chakra, in cui ci si concentra sui propri centri energetici, merita di essere provata!

Tutti i paesi celebrano i Rauhnächte in modo diverso?

In Germania, la colata di peltro è un rituale molto popolare a Capodanno. Il peltro viene fuso e poi versato in acqua fredda. Si creano delle figure che vengono poi interpretate per fare previsioni sull'anno successivo. In alcune zone della Finlandia, soprattutto in Lapponia, le candele vengono poste in blocchi di ghiaccio e poi accese. La fiamma che scorre viene vista come un simbolo dell'anno che verrà. In Inghilterra, in alcune regioni le mele vengono ancora sbucciate durante le Rough Nights. Le bucce vengono gettate sulle spalle e si dice che la forma della buccia riveli la prima lettera del futuro coniuge. In Austria e in alcune parti della Germania si organizzano canti dell'Epifania e il Perchtenlauf. I bambini corrono di casa in casa il giorno dell'Epifania, cantano canzoni e scrivono la benedizione "20*C+M+B+22" con il gesso sulle porte. Durante il Perchtenlauf, figure mascherate sfilano per le strade in cortei rumorosi e selvaggi per scacciare gli spiriti maligni.

Scopri le nostre ricette

I metodi naturali, come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural, possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i disturbi.

Scopri altri post del blog

Tutto sulla salute olistica

due aerei in volo nel cielo rosso al tramonto
Mal di mare, jet lag & co. - Cosa aiuta a combattere il mal di viaggio?
Le tanto attese vacanze estive sono alle porte, vogliamo finalmente rilassarci e divertirci, ma a volte il corpo non collabora del tutto. Anche il viaggio può essere la prima prova di resistenza per alcuni, a causa...
Primo piano del batterio - Nosodi batterici - Terapia dei nosodi
La terapia nosodica: la vaccinazione omeopatica
Naturalmente sani con i nosodi "Omeopatia": questo termine è probabilmente familiare alla maggior parte delle persone al giorno d'oggi, poiché questa forma di trattamento medico alternativo è diventata sempre più importante negli ultimi anni. Il termine nosodi è probabilmente ancora sconosciuto a molti...
Consigli per ridurre lo stress durante il periodo natalizio
La vostra miscela antistress personalizzata Metodi naturali come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i disturbi. Configura ora a soli 29,99 euro Il Natale è uno dei periodi più belli dell'anno, ma è anche il momento...
Donna che si tiene lo stomaco per il dolore (gastrite)
Trattare la gastrite in modo naturale con questi rimedi casalinghi
Dolore addominale e bruciore di stomaco: questi sono i principali sintomi della gastrite. Si tratta di un'infiammazione della mucosa gastrica che può verificarsi per vari motivi e che ha diversi effetti. Per alleviarla, abbiamo raccolto alcuni consigli...

Iscriviti subito alla nostra newsletter!

Ricevere contenuti rilevanti sul tema della salute