Logo del blog zimplyfy con bolla e foglie come simbolo del blog blu
Una donna si tiene la testa a causa dell'emicrania

Alleviare l'emicrania: Rimedi casalinghi naturali e accorgimenti quotidiani

Probabilmente conoscete la situazione: il tempo è cambiato e avete un altro mal di testa. Ma si tratta di un normale mal di testa o di emicrania? In questo post vi sveliamo come riconoscerla e quali rimedi naturali casalinghi possono aiutarvi. Spieghiamo anche come gli attacchi di emicrania colpiscono le diverse fasce d'età e quali sono le particolarità di cui i bambini devono essere consapevoli. Se tutto ciò vi sembra interessante, vi auguriamo una buona lettura!

Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, è possibile alleviare i disturbi in modo naturale e duraturo.

Che cos'è l'emicrania

L'emicrania è un disturbo caratterizzato da forti mal di testa pulsanti, di solito unilaterali, che si verificano ripetutamente in episodi. Può iniziare a qualsiasi età, ma di solito si manifesta per la prima volta durante la pubertà o la prima età adulta. L'emicrania può diventare cronica se si manifesta per 15 o più giorni al mese. Oltre al mal di testa, chi ne soffre può accusare sintomi come nausea, vomito e una maggiore sensibilità alla luce e ai suoni. Le cause esatte dell'emicrania non sono ancora state completamente studiate. Tuttavia, esistono alcuni fattori che giocano un ruolo nello sviluppo e negli effetti. Alcuni dei fattori scatenanti più comuni dell'emicrania sono lo stress, alcuni alimenti, i cambiamenti climatici e le variazioni ormonali. Di seguito presentiamo alcuni rimedi casalinghi e accorgimenti quotidiani che possono alleviare in modo naturale i sintomi.

Lo sapevate che ...

Che l'emicrania ha una forte componente genetica? Più di 70% delle persone colpite dichiarano di avere almeno un familiare affetto da emicrania.

Queste sono le possibili cause dell'emicrania

L'emicrania è molto più di un semplice mal di testa; è associata a molti altri effetti e limitazioni. Le cause sono molto diverse e iniziano con la genetica. Se un membro della famiglia soffre di emicrania, è più probabile che anche voi ne soffriate. Nelle donne, in particolare, i cambiamenti ormonali possono scatenare attacchi di emicrania. Si tratta soprattutto delle fluttuazioni degli estrogeni, che si verificano durante le mestruazioni, la gravidanza o la menopausa. Menopausa possono verificarsi. La frequenza e l'intensità degli attacchi possono essere influenzate da diversi fattori, come la luce intensa, i rumori forti o persino il clima. Anche lo stress, come di solito accade, non è un fattore positivo, in quanto può scatenare attacchi acuti e aggravare l'emicrania cronica. Anche alcuni alimenti e bevande, tra cui il formaggio, il cioccolato, l'alcol e le bevande contenenti caffeina, possono scatenare l'emicrania in alcune persone. Lo stile di vita gioca un ruolo fondamentale: dormire troppo poco, assumere liquidi in modo inadeguato e saltare i pasti possono esacerbare l'emicrania.

Questi sono i sintomi dell'emicrania

I sintomi dell'emicrania possono essere molto diversi e variare da persona a persona. Tuttavia, ci sono alcuni sintomi che sono spesso associati all'insorgenza dell'emicrania. In genere, l'emicrania inizia con un mal di testa pulsante da un lato, che può intensificarsi nel tempo. Inoltre, spesso si verifica una maggiore sensibilità alla luce e ai rumori. Pertanto, durante gli attacchi di emicrania si tende a preferire ambienti bui e silenziosi. Anche nausea e vomito sono sintomi non rari dell'emicrania. Alcuni soggetti soffrono della cosiddetta aura, che si riferisce a disturbi visivi. In questa condizione, si possono vedere lampi di luce o linee a zig zag nel campo visivo. In alcuni casi, si può anche verificare una temporanea perdita della vista. Questi sintomi dell'aura possono precedere il mal di testa, accompagnarlo o presentarsi senza di esso. In alcuni casi, gli attacchi di emicrania sono accompagnati da confusione o sbalzi d'umore, che si attenuano dopo gli attacchi.

Lo sapevate che ...

Che l'emicrania non consiste solo nella fase del mal di testa? Di solito attraversa quattro fasi: Fase di allarme, aura, mal di testa e fase di recupero. In ciascuna fase possono manifestarsi sintomi diversi.

Come distinguere gli attacchi di emicrania da altri tipi di mal di testa

Naturalmente, non sempre l'emicrania può essere causata da mal di testa comuni ma è possibile orientarsi su alcuni punti. In questo contesto, per mal di testa "normali" intendiamo quelli che di solito sono causati da stress, stanchezza o tensione muscolare. L'emicrania è di solito pulsante e pulsante e si manifesta su un lato della testa. In alcuni casi, tuttavia, può estendersi a entrambi i lati. Un'altra differenza è rappresentata dai sintomi che accompagnano la nausea e la sensibilità alla luce, che di solito non si verificano con le normali emicranie. Una delle maggiori differenze tra emicrania e cefalea tensiva è l'aura, che di solito precede il dolore. Può comprendere luci tremolanti, lampi di luce, punti ciechi o addirittura la perdita temporanea della vista. Possono verificarsi anche disturbi sensoriali e del linguaggio, che non si riscontrano nelle normali cefalee.

Una donna è seduta alla scrivania davanti al suo computer portatile. Si è tolta gli occhiali e si strofina gli occhi. Effetti dell'emicrania

Come gli effetti dell'emicrania possono variare a seconda delle fasce d'età

Bambini e giovani

Nei bambini l'emicrania ha di solito una durata più breve rispetto agli adulti e colpisce entrambi i lati della testa. Inoltre, il mal di testa si manifesta spesso come dolore addominale, ovvero emicrania addominale. Per riconoscerla, si può prestare attenzione ai sintomi di accompagnamento, che comprendono perdita di appetito, nausea, vomito, pallore e fotofobia nel caso dell'emicrania addominale. Fate attenzione anche alle occhiaie. Spesso i bambini hanno difficoltà a dare un nome e a interpretare i sintomi, per questo è ancora più importante che siate attenti. Il trattamento si basa solitamente su rimedi naturali come il riposo, il sonno e l'evitare i fattori scatenanti.

Adulti

I sintomi dell'emicrania negli adulti comprendono gli effetti tipici come mal di testa pulsante, nausea, vomito e sensibilità alla luce e ai suoni. Gli attacchi di emicrania possono durare diverse ore o giorni e possono anche diventare cronici. L'emicrania è considerata cronica quando il mal di testa si presenta per 15 o più giorni al mese. Gli adulti hanno una libera scelta di approcci terapeutici. Esistono anche molti rimedi casalinghi naturali per l'emicrania, qui potete scoprire da soli quali vi aiutano di più.

Anziani e cittadini anziani

Mentre il mal di testa è spesso meno intenso nelle persone anziane, è più probabile che si verifichino effetti atipici. Questi possono manifestarsi come disturbi visivi o sensoriali, ad esempio, e possono anche verificarsi senza il tipico mal di testa. Di norma, tuttavia, gli attacchi di emicrania diminuiscono con l'età e i sintomi spesso migliorano. Il trattamento di solito deve essere adattato all'età del paziente, poiché a volte i farmaci non sono compatibili con le sue condizioni di salute. Di conseguenza, si può anche cercare di alleviare i sintomi con metodi naturali.

flacone spray Zimply Natural viene spruzzato in bocca La donna preme lo spruzzatore a pompa su uno sfondo nero
Facile da usare spruzzando in bocca

L'applicazione del vostro Spray per l'emicrania è molto semplice: lo spray va semplicemente spruzzato in bocca seguendo le istruzioni di dosaggio riportate sul flacone. Per ottenere il miglior effetto possibile e contrastare in modo ottimale le cause, si consiglia di utilizzare lo spray per un periodo più lungo, da sei a otto settimane. Come tipo di cura, spruzzare 3×3 spruzzi al giorno.

Questi rimedi casalinghi naturali possono alleviare i sintomi dell'emicrania

Esistono molti rimedi che si dice aiutino a combattere l'emicrania. Di seguito abbiamo riassunto i più comuni, spiegando anche quali effetti possono avere. Per molti lo zenzero è una cura miracolosa e può aiutare a contrastare l'emicrania grazie alle sue proprietà lenitive. Puro o preparato come tè, lo zenzero può aiutare a contrastare la nausea e a ridurre l'infiammazione. Bere liquidi a sufficienza è senza dubbio una delle cose più importanti da fare per combattere l'emicrania. Un consiglio curioso ma utile è una tazza di caffè nero con un goccio di limone. L'attacco di emicrania provoca la dilatazione dei vasi sanguigni; la caffeina li restringe nuovamente. Il succo di limone fornisce anche vitamina C e aiuta l'organismo a regolare il dolore. Anche l'olio di menta piperita, applicato esternamente sulle tempie o sulla fronte, può calmare i nervi. Per molti malati sono utili impacchi freddi o caldi sulla fronte, a seconda delle esigenze. Il calore può avere un effetto rilassante, mentre il freddo può contribuire ad alleviare il dolore.

Tubero di zenzero fresco

Quali modifiche può apportare alla sua vita quotidiana per alleviare l'emicrania?

In effetti, il consumo di alcuni alimenti può essere un fattore scatenante dell'emicrania. Questi sono leggermente diversi per ogni persona, ma è possibile scoprire i fattori scatenanti con un diario dell'emicrania. Tra i possibili alimenti causali vi sono il formaggio, il cioccolato, gli agrumi, il vino rosso o gli alimenti altamente elaborati. Cercate di ridurre il consumo dei vostri fattori scatenanti e bevete abbastanza acqua ogni giorno. La quantità giornaliera raccomandata è di almeno 2 litri di acqua. Dovreste anche cercare di ridurre il tempo trascorso davanti allo schermo o almeno fare una pausa ogni 30 minuti. Che siate al lavoro o a casa, utilizzate questo tempo per alzarvi o fare stretching, ad esempio. Al lavoro, potete anche assicurarvi che i monitor della vostra scrivania siano all'altezza degli occhi. Anche un mouse e una tastiera ergonomici possono contribuire ad aumentare il comfort. Un ambiente di riposo buio, silenzioso e fresco può migliorare la qualità del sonno.

Lo sapevate che ...

L'emicrania viene diagnosticata meno frequentemente negli uomini? Questo è probabilmente da attribuire alle diverse caratteristiche dei sintomi. Le donne soffrono di emicrania tre volte più spesso degli uomini, ma il numero di casi non segnalati è probabilmente maggiore negli uomini.

Queste piante medicinali possono alleviare l'emicrania

Con l'emicrania, il dolore si manifesta spesso in modo rapido e grave, per questo motivo Passamontagna è la pianta medicinale adatta in questo caso. Ha un effetto antidolorifico e viene spesso utilizzata in omeopatia come rimedio per i dolori improvvisi e forti. Si usa anche per calmare l'ansia e i nervi, che possono manifestarsi in alcuni pazienti affetti da emicrania. Questi pazienti di solito soffrono di un'aura con disturbi visivi o sensoriali.

Nelle fasi della vita in cui si richiede molto, alcune persone soffrono spesso di mal di testa o emicrania. Con il passare del tempo Gelsomino selvatico calma il sistema nervoso, ha un effetto rilassante sui muscoli e quindi allevia le cefalee da tensione. La gelsemina e la gelseminina, principi attivi del gelsomino selvatico, sono alcaloidi che agiscono direttamente sulla placca motoria. Rilassano il muscolo riducendo l'influenza dei nervi sul muscolo.

Esistono diversi tipi e cause di emicrania. Tuttavia, se l'emicrania è accompagnata da vomito acido, la Iris come rimedio di provata efficacia. Calma i nervi sovrastimolati in modo che l'emicrania si attenui. Stimola inoltre le ghiandole digestive e calma lo stomaco. La nausea scompare e con essa il vomito.

I problemi muscolari sono molto spesso la causa di cefalee ed emicranie. Tuttavia, anche i crampi e l'irritazione infiammatoria dei vasi sanguigni svolgono un ruolo importante. Burro influenza i muscoli scheletrici e i muscoli dei vasi sanguigni, li rilassa e fa sì che il disagio scompaia di nuovo. La tensione dei muscoli del collo sul cranio si allenta e i vasi sanguigni rilassati possono garantire nuovamente una normale circolazione sanguigna.

Molti pazienti soffrono di mal di testa da tensione. Kava-Kava ha un effetto fondamentalmente rilassante sul corpo e sul sistema nervoso centrale. Nella medicina popolare si dice che il pepe inebriante abbia un effetto analgesico. Nei mari del Sud, la kava kava è quindi tradizionalmente usata per dolori di ogni tipo, compreso il mal di testa.

Zimply Natural - il vostro rimedio naturale contro l'emicrania

Con Zimply Natural siamo l'alternativa agli antidolorifici, ai sonniferi e ai preparati standard. Siamo la vostra medicina! Per le nostre miscele utilizziamo il secolare metodo naturopatico della medicina spagirica. Il Spagirico combina i principi attivi erboristici e gli elementi fitoterapici del Piante medicinalile qualità dei sali minerali, nonché le informazioni sottili delle piante medicinali e il potenziale energetico dei fiori di Bach.        

Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, è possibile alleviare i disturbi in modo naturale e duraturo.

FAQ: Domande e risposte sull'emicrania

L'emicrania può essere riconosciuta da una risonanza magnetica o da una TAC?

No, l'emicrania non può essere riconosciuta dalla risonanza magnetica (RM) o dalla tomografia computerizzata (TC), poiché si tratta di un disturbo funzionale e non strutturale. Tuttavia, queste procedure di diagnostica per immagini vengono solitamente eseguite su pazienti affetti da emicrania per escludere altre patologie. È possibile individuare malattie come tumori, infiammazioni, ictus o anomalie dei vasi sanguigni che causano sintomi simili all'emicrania. La risonanza magnetica fornisce immagini dettagliate del tessuto cerebrale, mentre la TAC è più utile per escludere rapidamente emorragie o lesioni cerebrali acute. Nessuna delle due procedure è generalmente uno strumento diagnostico per l'emicrania, ma aiuta piuttosto a riconoscere le malattie strutturali.

L'emicrania può essere genetica?

Sì, l'emicrania può essere genetica. Se uno dei genitori soffre di emicrania, soprattutto con aura, c'è una maggiore probabilità che anche il figlio la sviluppi. Questa probabilità può addirittura aumentare se entrambi i genitori sono affetti da emicrania. Una forma specifica di emicrania, l'emicrania emiplegica di tipo 1, può essere ancora più determinata geneticamente. È direttamente attribuibile ad alcune mutazioni genetiche e viene ereditata con un modello autosomico dominante.

Che influenza ha il clima sull'emicrania?

Molte persone sono convinte che il clima sia collegato ai loro mal di testa o emicranie. In realtà ci sono alcune teorie che spiegano perché questo accade. Prima dei temporali si verificano spesso fluttuazioni della pressione barometrica, che potrebbero influenzare l'elaborazione dei segnali di dolore nel cervello. Anche i cali di pressione e i cambiamenti elettromagnetici che precedono i temporali potrebbero influire sul decorso dell'emicrania. Anche i rapidi cambiamenti e le fluttuazioni di temperatura sono noti fattori scatenanti dell'emicrania. Anche la disidratazione e il surriscaldamento possono giocare un ruolo nelle temperature calde. Anche i livelli elevati di luce solare possono esacerbare i sintomi dell'emicrania, dato che le persone colpite sono di solito già sensibili alla luce.

Scopri le nostre ricette

I metodi naturali, come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural, possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i disturbi.

Scopri altri post del blog

Tutto sulla salute olistica

Donna appoggiata al bancone della cucina che beve il tè
Rimedi casalinghi per il bruciore di stomaco
La tua miscela personalizzata per il bruciore di stomaco I metodi naturali come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i sintomi. Configura ora a soli € 29,99 Il bruciore di stomaco colpisce chi ne soffre nella vita di tutti i giorni con dolori lancinanti dietro lo sterno o...
donna matura spazzola i capelli in menopausa
Caduta dei capelli in menopausa
La vostra miscela personalizzata per la menopausa! I metodi naturali come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i sintomi. Che si tratti di vampate di calore, sonno insufficiente o perdita di capelli, la vostra miscela personalizzata è fatta su misura per voi! Ora...
Segno con il termine benessere, malattie più comuni
Contro l'influenza, la gastrite, ecc.: consigli per le malattie più comuni
Tabella dei contenuti Combattere l'influenza in modo naturale - rimedi casalinghi e altri suggerimenti Sollievo naturale per la BPCO: la broncopneumopatia cronica ostruttiva Ecco come alleviare i sintomi dell'asma in modo naturale Sollievo naturale per i reumatismi con rimedi casalinghi Potete curare la gastrite con questi consigli...

Iscriviti subito alla nostra newsletter!

Ricevere contenuti rilevanti sul tema della salute