Logo del blog zimplyfy con bolla e foglie come simbolo del blog blu
Una donna si siede a letto e si tiene la pancia per il dolore

Trattamento naturale del morbo di Crohn: consigli e rimedi casalinghi

Il morbo di Crohn è una malattia infiammatoria e cronica di origine sconosciuta. In Germania, più di 320.000 persone soffrono di malattie infiammatorie intestinali come la colite ulcerosa o il morbo di Crohn. In questo post vogliamo presentarvi alcuni consigli naturali e rimedi casalinghi che possono aiutarvi ad alleviare i sintomi. Se tutto ciò vi sembra interessante, vi auguriamo una buona lettura!

Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, è possibile alleviare i disturbi in modo naturale e duraturo.

Che cos'è la malattia di Crohn?

Il morbo di Crohn è una malattia infiammatoria cronica dell'intestino che colpisce principalmente il tratto digestivo, ma può interessare anche altre aree del corpo. La malattia intestinale causa l'infiammazione della parete intestinale, che può portare a sintomi quali dolore addominale, affaticamento, diarrea e perdita di peso. La gravità degli effetti varia da persona a persona. Inoltre, il morbo di Crohn di solito progredisce a fasi, cioè fasi prive di sintomi si alternano a fasi di sintomi pronunciati. La causa esatta della malattia di Crohn non è del tutto nota, ma si presume che sia determinante una combinazione di fattori. Ad esempio, il sistema immunitario può attaccare erroneamente l'intestino, provocando un'infiammazione cronica. Purtroppo non esiste una cura per la malattia di Crohn. Tuttavia, diversi metodi di trattamento possono aiutare a controllare i sintomi e a ridurre le riacutizzazioni.

Lo sapevate che ...

Che il picco della diagnosi iniziale è spesso tra i 15 e i 30 anni? Tuttavia, esistono anche casi in cui la malattia di Crohn si manifesta nell'infanzia o negli adulti più anziani.

Quali cause può avere la malattia di Crohn?

Le cause della malattia di Crohn non sono ancora del tutto note. Tuttavia, si può ipotizzare che alcuni fattori aumentino il rischio di malattia di Crohn. Uno di questi è la genetica, in quanto la malattia di Crohn è più frequente in alcune famiglie. Si presume che la parentela di primo grado con una persona affetta dalla malattia sia un fattore di rischio. Il Sistema immunitario gioca un ruolo importante nello sviluppo della malattia di Crohn. Questo perché il sistema immunitario può erroneamente attaccare e infiammare il tessuto intestinale sano. Ciò avviene a causa di una risposta immunitaria errata nel tratto intestinale. Anche l'intestino stesso può influenzare lo sviluppo della malattia di Crohn, in quanto uno squilibrio delle Flora intestinale possono irritare il sistema immunitario. Questo può innescare una reazione eccessiva del sistema immunitario, che può aumentare l'infiammazione. Alcune abitudini di vita come Il fumoUna dieta non sana e lo stress possono aumentare l'infiammazione del tratto intestinale e contribuire allo sviluppo del morbo di Crohn.

Questi sintomi possono manifestarsi con la malattia di Crohn

I sintomi della malattia di Crohn possono variare da persona a persona, ma ci sono alcuni effetti che si verificano molto spesso. Uno dei sintomi più comuni è il dolore o i crampi addominali, che di solito si manifestano nella parte inferiore destra dell'addome. Di norma, il dolore si manifesta soprattutto dopo aver mangiato. Anche la diarrea è un sintomo tipico della malattia di Crohn. Questa può essere acquosa o sanguinolenta e portare a un forte bisogno di andare in bagno. Anche la stitichezza è possibile, soprattutto se l'intestino è ristretto a causa dell'infiammazione. Altri sintomi possono essere perdita di peso, inappetenza, affaticamento e febbre. La malattia di Crohn può anche causare effetti che interessano altre parti del corpo. Questi includono, ad esempio, dolori articolari, infiammazione degli occhi, eruzioni cutanee o problemi al fegato.

flacone spray Zimply Natural viene spruzzato in bocca La donna preme lo spruzzatore a pompa su uno sfondo nero
Facile da usare spruzzando in bocca

L'applicazione del vostro Spray per il morbo di Crohn è molto semplice: lo spray va semplicemente spruzzato in bocca seguendo le istruzioni di dosaggio riportate sul flacone. Per ottenere il miglior effetto possibile e contrastare in modo ottimale le cause, si consiglia di utilizzare lo spray per un periodo più lungo, da sei a otto settimane. Come tipo di cura, spruzzare 3×3 spruzzi al giorno.

Questi cambiamenti nello stile di vita potrebbero avere un effetto positivo sulla malattia di Crohn

Alimenti che possono aumentare i sintomi della malattia di Crohn

Uno dei cambiamenti più importanti e sensati nello stile di vita consiste nel modificare la propria dieta. Ci sono alcuni alimenti che possono peggiorare i sintomi, mentre altri possono aiutare la digestione. Dovreste cercare di evitare i latticini come il latte, il formaggio e lo yogurt, perché possono esacerbare i dolori addominali, il gonfiore e la diarrea. Questi sintomi possono essere esacerbati anche dai cibi grassi. Questi includono cibi fritti, carni grasse e salse ad alto contenuto di grassi. Se si soffre di morbo di Crohn, gli alimenti ricchi di fibre, come i prodotti integrali, i legumi e la frutta secca, possono peggiorare i sintomi. Il tratto gastrointestinale può essere irritato anche dal consumo di alcol o caffeina. Si raccomanda quindi di evitare questi alimenti in caso di malattia di Crohn.

Questi alimenti possono stimolare la digestione

Tra gli alimenti che generalmente non danneggiano lo stomaco e possono stimolare la digestione ci sono le verdure cotte. Carote, zucchine, zucca o patate dolci cotte sono facilmente digeribili e contengono importanti sostanze nutritive come minerali e vitamine. Chi soffre del morbo di Crohn non dovrebbe mangiare frutta in grandi quantità perché contiene fruttosio. Tuttavia, il consumo regolare di frutti di bosco e banane può essere utile perché contengono molte fibre solubili. Inoltre, lo zucchero naturale delle banane costituisce una fonte di energia facilmente digeribile per l'organismo. Un altro alimento delicato è il riso bianco, che rappresenta una fonte di carboidrati facilmente digeribile che non affatica lo stomaco. La carne magra cotta e le uova sode sono alimenti facilmente digeribili e ricchi di proteine. Le uova contengono anche nutrienti importanti come la vitamina D e la vitamina B12.

Altri cambiamenti nello stile di vita che possono aiutarvi con la malattia di Crohn

Come per quasi tutte le malattie, anche lo stress è un fattore negativo nella malattia di Crohn. Una buona gestione dello stress è quindi un cambiamento importante da apportare. Tecniche come la meditazione, lo yoga o gli esercizi di respirazione possono aiutarvi in questo senso. Anche l'esercizio fisico regolare può essere molto efficace per favorire la digestione. Cercate di trovare attività che vi piacciono e inseritele nella vostra routine quotidiana. Anche attività brevi come camminare o andare in bicicletta possono avere un effetto positivo!

Le donne siedono a gambe incrociate sul pavimento e praticano lo yoga

Queste malattie possono avere effetti simili a quelli del morbo di Crohn

Esistono alcune malattie i cui sintomi possono essere molto simili a quelli della malattia di Crohn. Queste includono la Sindrome dell'intestino irritabile (IBS), che è un disturbo funzionale gastrointestinale. I sintomi includono dolore addominale, diarrea, flatulenza e costipazione. Un'altra malattia infiammatoria intestinale è la colite ulcerosa (IBD). Oltre ai sintomi della sindrome dell'intestino irritabile, anche la perdita di peso è un effetto. La differenza principale rispetto alla malattia di Crohn è che la colite ulcerosa colpisce principalmente l'intestino crasso. La malattia di Crohn, invece, può colpire l'intero tratto digestivo. Una malattia che può avere sintomi simili al morbo di Crohn è la celiachia. Tuttavia, le cause e i meccanismi delle due malattie differiscono notevolmente. La celiachia è una malattia autoimmune in cui il consumo di glutine porta all'infiammazione dell'intestino tenue. Oltre alle malattie citate, anche alcune infezioni batteriche, virali o parassitarie possono avere un effetto simile al morbo di Crohn. I soggetti colpiti possono anche essere più suscettibili al cancro intestinale o all'ostruzione intestinale.

Lo sapevate che ...

La malattia di Crohn è stata descritta per la prima volta nel 1932 dal gastroenterologo americano Burrill Bernard Crohn e dai suoi colleghi Leon Ginzburg e Gordon D. Oppenheimer? La malattia ha preso il nome da Crohn perché ha svolto un ruolo di primo piano nell'identificazione dell'infiammazione intestinale.

Come funziona la diagnosi della malattia di Crohn

In primo luogo, il medico vi chiederà i sintomi e l'anamnesi per documentare il decorso della malattia. Vi chiederà anche quali sono le vostre abitudini alimentari e di consumo per identificare i possibili fattori scatenanti della malattia. Probabilmente vi verranno poste anche domande su sintomi quali dolore addominale, diarrea e perdita di peso. Seguirà un esame fisico, durante il quale verrà esaminata la zona dello stomaco alla ricerca di aree tenere nell'addome o di segni di infiammazione. Gli esami del sangue possono essere utili per la diagnosi, in quanto possono rilevare segni di infiammazione o anomalie del sangue. Per diagnosticare definitivamente la malattia di Crohn viene spesso eseguita un'endoscopia. In questa procedura, un tubo flessibile con una telecamera all'estremità viene inserito nello stomaco attraverso la bocca. In questo modo è possibile esaminare la mucosa gastrica alla ricerca di segni di infiammazione, sanguinamento e ulcere. Altri esami diagnostici sono la colonscopia e gli esami di imaging come la TAC o la risonanza magnetica.

Rimedi casalinghi e consigli naturali che possono aiutarvi con il morbo di Crohn

Zenzero e curcuma come piante intere e in polvere

Si dice che alcune piante abbiano proprietà antinfiammatorie e la curcuma è una di queste. Si tratta di una spezia che contiene curcumina, in grado di alleviare l'infiammazione. Questo effetto può essere rilasciato anche nell'intestino. Per consumare la curcuma, potete semplicemente prepararvi un latte dorato o aggiungerla ad altre bevande calde. Se vi piace lo zenzero e vi siete spesso affidati ai suoi effetti benefici, sarete soddisfatti del nostro primo consiglio. Lo zenzero può essere molto benefico per lo stomaco e aiutare a combattere la nausea. Basta prepararsi un tè allo zenzero o dello zenzero fresco in acqua calda per sentire il suo effetto antinfiammatorio. Un altro consiglio è quello di consumare alimenti ricchi di acidi grassi omega-3, che possono avere proprietà antinfiammatorie. Tra questi vi sono i semi di lino, i semi di chia e le noci.

Lo sapevate che ...

Che la composizione del microbioma intestinale svolge un ruolo importante nella malattia di Crohn? Gli studi hanno dimostrato che le persone affette dalla malattia di Crohn hanno spesso una flora intestinale alterata rispetto alle persone sane.

Queste piante medicinali possono aiutarvi a superare i sintomi del morbo di Crohn

Camomilla vera è nota per le sue proprietà antinfiammatorie e viene spesso utilizzata in vari modi grazie alle sue proprietà germicide e antinfiammatorie. La camomilla è efficace sia esternamente per le irritazioni della pelle sia internamente per le irritazioni della mucosa gastrica. La camomilla può anche avere un effetto positivo sulla diarrea o sull'irritazione della vescica. La natura antimicrobica della camomilla permette di uccidere gli agenti patogeni, mentre i risciacqui con estratti di camomilla leniscono i tessuti infiammati.

Sodio solforico è un depurativo e drenante del fegato. Favorisce il processo di disintossicazione dell'organismo aumentando la produzione di bile e promuovendo il flusso di questo liquido nell'intestino. Di conseguenza, un maggior numero di sostanze nocive viene espulso attraverso l'intestino. Il Sodium sulphuricum lega anche le sostanze nocive e pulisce il tessuto connettivo. Ciò riduce la quantità di liquidi tissutali e la ritenzione idrica nell'organismo.

Dente di leone aiuta a riattivare il metabolismo lento e a rafforzare il sistema immunitario. Attivando e sostenendo vari organi, stimola il metabolismo, libera dalle tossine e purifica il sangue. Il tarassaco può quindi favorire la perdita di peso.

Due importanti effetti di Sodio fosforico sono legati all'alleggerimento del metabolismo e alla regolazione del valore del pH. Regolando l'ambiente corporeo, favorisce il metabolismo. Questo perché favorisce l'eliminazione dei prodotti di scarto, riducendo il carico su fegato e reni. Inoltre, il fosforico di sodio ha un effetto regolatore del pH, legando le molecole acide e aumentando il valore del pH. Ciò contribuisce a minimizzare il processo infiammatorio e a ridurre la tendenza dell'organismo alle reazioni infiammatorie.

I crampi allo stomaco possono avere varie cause. Una di queste può essere che i succhi digestivi disponibili sono troppo pochi e l'intestino non riesce a far passare il cibo in modo corretto. Di conseguenza, il cibo rimane più a lungo nello stomaco, che inizia a soffrire di crampi. Poiché la digestione è rallentata da Erba maestra viene stimolato, il passaggio intestinale si accorcia e quindi anche il tempo di permanenza del cibo nello stomaco. Lo stomaco può tornare a rilassarsi e i crampi possono cessare.

In generale Cardiospermum è spesso utilizzato per infiammazioni non infettive. Il suo effetto antinfiammatorio viene sfruttato per ottenere sollievo e lenire il paziente. Di solito è un componente di miscele che vanno in una direzione simile. Questo effetto cortisonico lo rende molto popolare per il trattamento delle malattie reumatiche e delle infiammazioni cutanee.

Zimply Natural - Il vostro aiuto naturale per la gastrite

Con Zimply Natural siamo l'alternativa agli antidolorifici, ai sonniferi e ai preparati standard. Siamo la vostra medicina! Per le nostre miscele utilizziamo il secolare metodo naturopatico della medicina spagirica. Il Spagirico combina i principi attivi erboristici e gli elementi fitoterapici del Piante medicinalile qualità dei sali minerali, nonché le informazioni sottili delle piante medicinali e il potenziale energetico dei fiori di Bach.        

Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, è possibile alleviare i disturbi in modo naturale e duraturo.

FAQ: Domande e risposte sulla malattia di Crohn

Esiste una cura per la malattia di Crohn?

No, purtroppo attualmente non esiste una cura per la malattia di Crohn. Si tratta di una malattia cronica che vi accompagnerà per tutta la vita. La malattia intestinale si manifesta di solito a episodi, con periodi di scarsi o nulli effetti alternati a sintomi gravi. Tuttavia, non bisogna perdere la speranza perché, sebbene la malattia di Crohn non possa essere curata, può essere trattata bene.

La malattia di Crohn può essere controllata con la dieta?

Purtroppo non è possibile dirlo con esattezza. Questo perché il controllo della malattia di Crohn attraverso la dieta funziona meglio per alcuni malati e peggio per altri. Non esiste una dieta universale adatta a tutti i malati. È possibile che un adattamento della dieta sia di grande aiuto o meno. È sufficiente provare e, idealmente, discuterne con il proprio medico. In generale, però, si può dire che ci sono sicuramente alcuni alimenti che possono irritare lo stomaco. Logicamente, bisognerebbe starne alla larga.

Le persone affette da malattia di Crohn sono a maggior rischio di cancro?

Rispetto alla popolazione generale, le persone affette dal morbo di Crohn hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro. Tuttavia, questo rischio è solo leggermente aumentato, quindi niente panico! Alcuni dei tumori per i quali si registra un aumento del rischio sono il cancro dell'intestino, il cancro anale, il cancro dell'intestino tenue e alcuni tipi di linfoma. Per ridurre il rischio di sviluppare la malattia, è molto importante sottoporsi a screening e controlli regolari.

Scopri le nostre ricette

I metodi naturali, come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural, possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i disturbi.

Scopri altri post del blog

Tutto sulla salute olistica

Donna seduta disperatamente appoggiata a un muro, un paio di bilance in primo piano
Aumentare il metabolismo in modo naturale
La perdita di peso è sicuramente uno degli argomenti più discussi e rilevanti nella società odierna. Mentre molte persone hanno problemi a perdere peso, altre non riescono a ingrassare. Ma perché? È una questione genetica o si può perdere peso con...
Una giovane donna si sente il collo
Hashimoto: i fatti più importanti
La tiroidite di Hashimoto, nota anche come tiroidite linfocitaria cronica o "di Hashimoto", è un'infiammazione cronica della ghiandola tiroidea. Cosa c'è da sapere sulla tiroidite di Hashimoto Cosa fa la tiroide? La tiroide (termine medico: ghiandola tiroidea) è una piccola ghiandola ormonale vitale...
due aerei in volo nel cielo rosso al tramonto
Mal di mare, jet lag & co. - Cosa aiuta a combattere il mal di viaggio?
Le tanto attese vacanze estive sono alle porte, vogliamo finalmente rilassarci e divertirci, ma a volte il corpo non collabora del tutto. Anche il viaggio può essere la prima prova di resistenza per alcuni, a causa...
ZIMPLY NATURAL: individualità e naturopatia - e cos'altro?
Zimply Natural è il primo configuratore online di rimedi personalizzati. Creiamo la vostra miscela di piante medicinali personalizzata, a partire da oltre 100 piante medicinali, utilizzando il metodo spagirico, per il corpo, la mente e l'anima. Non solo prestiamo la massima attenzione...
Trattare il raffreddore da fieno con l'omeopatia: Cosa aiuta contro l'allergia ai pollini?
La vostra miscela personalizzata per il raffreddore da fieno! Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, il raffreddore da fieno può essere trattato e alleviato in modo duraturo. E completamente su misura per voi e per la vostra situazione. Configura ora a soli € 29,99 Il raffreddore da fieno è una malattia molto...
Uomo con maglione rosa davanti a un muro rosa si tocca il petto e si sente sollevato dal fatto che il suo bruciore di stomaco è scomparso grazie all'aiuto erboristico di Zimply Natural
Cosa aiuta contro il bruciore di stomaco?
La vostra miscela personalizzata per il bruciore di stomaco! Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, i sintomi del bruciore di stomaco possono essere trattati e alleviati a lungo termine. Configura ora a soli € 29,99 Il bruciore di stomaco non è solo sgradevole, ma può anche essere un problema serio se si presenta frequentemente o in modo ricorrente.
La donna palpa la tiroide, ipotiroidismo
Ipotiroidismo: cause, sintomi e trattamento
La vostra miscela naturale per l'ipotiroidismo! Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, è possibile alleviare i sintomi in modo naturale e duraturo. Acquista ora a soli 24,99 euro Indice Cosa fa la tiroide e cos'è l'ipotiroidismo? Questi sono i...

Iscriviti subito alla nostra newsletter!

Ricevere contenuti rilevanti sul tema della salute