Logo del blog zimplyfy con bolla e foglie come simbolo del blog blu
uomo malato con coperta sulle spalle che si soffia il naso

L'epidemia di influenza 2020/2021 è stata cancellata a causa del coronavirus. Ma nelle ultime settimane tutti hanno avuto la sensazione che nessuno stia davvero migliorando. Che si tratti di familiari, amici, colleghi di lavoro o di voi stessi, tutti conoscono qualcuno che soffre di raffreddore e non riesce a liberarsene. Esistono diversi consigli per trattare correttamente il raffreddore. Ne abbiamo raccolto alcuni per voi, in modo che possiate dichiarare guerra al comune raffreddore.

1. bere molto

Soprattutto in caso di raffreddore, il nostro corpo ha bisogno di molti liquidi. Il muco nel naso, nei seni paranasali e nei bronchi viene liquefatto, rendendo più facile tossire e liberare il naso chiuso. Le tisane ai fiori di tiglio, camomilla, timo o sambuco riscaldano dall'interno e sono anche lenitive e antinfiammatorie per l'organismo.

2. aria fresca

Se si trascorre l'intera giornata a casa e si riposa, bisogna sempre assicurarsi che l'aria carica di virus e inquinante venga sostituita con aria fresca. È importante assicurarsi che le correnti d'aria siano evitate quando la persona malata si trova nella stanza.

3. bagno freddo

Se si ha la fortuna di avere una vasca da bagno, è consigliabile fare un bagno freddo quando si ha il raffreddore. Aiuta a liberare le vie respiratorie, il calore ha un effetto rilassante e il dolore ai bronchi e agli arti si attenua. È necessario assicurarsi di non rimanere nel bagno freddo per più di 20 minuti e di non farlo se si ha la febbre.

4. proteggere e riposare

In caso di raffreddore, è importante prendersela comoda e riposare il corpo. L'organismo lavora contro gli agenti patogeni e consuma molte energie, quindi chi soffre di raffreddore dovrebbe rimanere a casa a riposare e a prendersi cura del proprio corpo per tutta la durata del raffreddore. Se non si lascia riposare il corpo durante il raffreddore, c'è il rischio che il raffreddore si diffonda.

5. impacchi sui polpacci per la febbre

Il sonno è la migliore medicina per la febbre. Tuttavia, se la febbre continua a salire e non migliora, gli impacchi sui polpacci possono aiutare a ridurre la febbre. Mescolare aceto e acqua in parti uguali e immergervi un panno da cucina. Avvolgete il panno imbevuto intorno ai polpacci e copriteli con una coperta leggera o un asciugamano.

Sviluppo durante il freddo

Un vero raffreddore può durare fino a nove giorni. Il decorso del raffreddore può essere suddiviso in gruppi di giorni diversi. Nei primi due giorni dopo l'infezione, il raffreddore è caratterizzato da un grattamento della gola. Di solito il terzo giorno è seguito da Testa- e dolori agli arti e brividi. Anche il naso inizia a colare. I giorni da quattro a sei rappresentano la fase di picco. In questo caso i sintomi peggiorano di giorno in giorno, si è stanchi, doloranti e si può avere anche la febbre. Altri sintomi della fase di picco sono la mucosa nasale gonfia, il naso chiuso, i seni paranasali infiammati, la tosse secca e irritante e il continuo dolore agli arti. Negli ultimi due giorni il raffreddore si attenua e la tosse inizia a liberarsi dall'espettorato. Tuttavia, è ancora possibile soffrire di tosse secca toracica anche dopo che il raffreddore è passato.

Ma attenzione, si può essere ancora contagiosi fino a una settimana dopo aver preso il raffreddore. Per questo motivo, tutti dovrebbero fare attenzione ai propri simili e al contatto con loro.

Perché il raffreddore è sempre peggiore la sera?

Il nostro corpo ha solo una certa capacità energetica, che avvertiamo anche nella normale vita quotidiana. Anche se non abbiamo un raffreddore, la sera siamo esausti perché le nostre energie sono state consumate per la normale vita quotidiana. La situazione è simile a quella del raffreddore. Il nostro Sistema immunitario deve combattere gli agenti patogeni del raffreddore per tutto il giorno e questo consuma molta energia. Il risultato della lotta contro gli agenti patogeni è che la sera il nostro corpo è molto esausto e non ha più forze per difendersi dagli agenti patogeni. Per questo motivo, quando soffriamo di raffreddore, spesso ci sentiamo peggio la sera che durante il giorno.

4 fatti sul raffreddore comune

Sapevate che...

... il rischio di contrarre un raffreddore aumenta in ottobre e all'inizio di novembre?
... che i rinovirus sono la causa più comune del raffreddore?
... che il raffreddore è una delle malattie infettive più comuni?
... già gli antichi romani sospettavano un legame tra freddo e raffreddore?

Differenza tra raffreddore e influenza

È molto facile confondere il raffreddore comune e l'influenza, soprattutto all'inizio dell'infezione, ma la differenza sta soprattutto nel decorso e nella gravità delle due infezioni.

Freddo

Gli adulti possono prendere il raffreddore fino a tre volte l'anno, i bambini anche fino a dieci volte l'anno. La frequenza dipende dal sistema immunitario della persona colpita. I sintomi del raffreddore comune sono gola irritata, piedi freddi, dolori agli arti e infiammazione delle vie respiratorie superiori (tosse, naso che cola, mal di gola). Il raffreddore o i suoi sintomi di solito migliorano dopo sette giorni e di norma scompaiono dopo 14 giorni.

Influenza

Con l'influenza, nota anche come influenza, i sintomi compaiono spesso all'improvviso. I sintomi dell'influenza sono anche più gravi di quelli del raffreddore. Stanchezza, affaticamento, mal di testa e dolori agli arti sono più accentuati. Se si soffre di influenza, di solito si ha anche una temperatura più alta. Le persone con un sistema immunitario indebolito possono anche contrarre una malattia batterica concomitante, come la polmonite o la miocardite, dopo o durante l'influenza. Il rischio di infezione da influenza inizia durante il periodo di incubazione e può persistere fino a cinque giorni dopo l'epidemia.

Prevenzione di raffreddori, influenza, ecc.

1. igiene

Una corretta igiene in tempi di raffreddore, influenza e coronavirus è estremamente importante per combattere i virus che si annidano ovunque. La cosa più importante da fare per combattere i virus è lavarsi regolarmente e accuratamente le mani. Tutti dovrebbero lavarsi accuratamente le mani con acqua calda e sapone, soprattutto dopo aver fatto la spesa, aver fatto rifornimento o aver usato i mezzi pubblici.

2. il galateo della tosse e dello starnuto

Per evitare che gli altri prendano il raffreddore, è importante che tutti tossiscano e starnutiscano correttamente. È importante ricordare che bisogna sempre starnutire e tossire nell'incavo del braccio e usare i fazzoletti una sola volta e smaltirli con cura.

3. Distanza

In tempi di corona, siamo tutti abituati a mantenere una certa distanza dalle persone. Tuttavia, dovremmo anche assicurarci di mantenere una certa distanza dalle persone malate o che lo sono state nella nostra vita privata.

4. aria fresca

Gli uffici e le aule scolastiche, in particolare, dovrebbero essere ventilati regolarmente durante la stagione dell'influenza e del raffreddore. L'aria viziata, infatti, è piena di virus e deve essere sostituita regolarmente con aria fresca e nuova.

5. cibo giusto

Tutti sanno che l'alimentazione svolge un ruolo importante per il nostro sistema immunitario. Per questo motivo è necessario mangiare frutta e verdura in abbondanza, soprattutto in un periodo in cui ci si sente già un po' sottotono.

Suggerimento di Cipolla

Sapevate che il Cipolla può essere molto più di un semplice ortaggio? Quasi tutti noi utilizziamo la cipolla nei nostri pasti quotidiani, ma pochi si rendono conto che la cipolla può essere molto più di una semplice verdura. Sfruttate il potere della cipolla e fate qualcosa per la vostra tosse.

Ricetta per il succo di cipolla

cipolle bianche e rosse tagliate a metà
  • Sbucciare e affettare una cipolla grande
  • Aggiungere 2 cucchiai di miele e un po' di zucchero alle cipolle
  • Lasciare le cipolle coperte per diverse ore o per tutta la notte (mescolare di tanto in tanto).
  • Versare il succo ottenuto e conservarlo in frigorifero.
  • Assumere un cucchiaio di succo di cipolla tre volte al giorno per trattare la tosse.

Scopri le nostre ricette

I metodi naturali, come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural, possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i disturbi.

Scopri altri post del blog

Tutto sulla salute olistica

Donna tiene una ghianda tra il pollice e l'indice
In autunno potete raccogliere e utilizzare queste 5 preziose piante selvatiche per voi stessi
In autunno non c'è niente di meglio che avvolgersi al caldo, passeggiare per le strade dai colori vivaci, godersi l'aria autunnale e far frusciare i piedi tra le foglie. Durante una lunga passeggiata autunnale, si può godere...
Due paia di mani si dispongono l'una sull'altra e tengono nei palmi una replica dei polmoni.
Alleviare la respirazione con la naturopatia - contrastare la BPCO in modo naturale
La broncopneumopatia cronica ostruttiva, o in breve BPCO, è probabilmente una delle malattie più note causate dal fumo. Solo in Germania, circa 6,8 milioni di persone soffrono di questa malattia cronicamente progressiva. Il problema è che non sono solo i fumatori a...
Sole/calore
Colpo di sole, esaurimento da calore e simili: come superare bene il caldo
Che si tratti di vertigini, mal di testa, occhi tremolanti, malessere, nausea o addirittura svenimento, il caldo causa problemi circolatori a molte persone. Scoprite perché le alte temperature mettono a dura prova l'organismo, cosa fare per le malattie legate al caldo e come prevenirle! Perché...
Una donna si gratta il braccio. Sulla pelle sono presenti croste e piaghe che possono essere attribuite alla neurodermite.
Il potere dell'omeopatia per la neurodermite
In Germania, circa 3,6 milioni di persone di tutte le età soffrono di dermatite atopica. Questa malattia della pelle, nota anche come dermatite atopica, può avere ripercussioni non solo sulla salute fisica ma anche su quella emotiva delle persone colpite. L'irritazione e il prurito della pelle sono...
Donna che si pulisce le labbra con un fazzoletto di carta
Consigli contro l'herpes
Alcune persone sono portatrici del virus dell'herpes e non ne avvertono la presenza nemmeno una volta. Altri ne sono afflitti ripetutamente. Sul labbro, ad esempio, compaiono vesciche rosse e dolorose che provocano dolore e fastidio. È importante...
Una donna si tiene la testa per il mal di testa
Cosa aiuta contro il mal di testa?
La vostra miscela personalizzata per il mal di testa! Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, il mal di testa può essere trattato e alleviato in modo duraturo. E completamente su misura per voi e per la vostra situazione. Configura ora a soli € 29,99 Il mal di testa non è solo un...

Iscriviti subito alla nostra newsletter!

Ricevere contenuti rilevanti sul tema della salute