Logo del blog zimplyfy con bolla e foglie come simbolo del blog blu
Una donna ha le mani davanti all'area genitale e si piega a causa di un dolore addominale.

Metodi naturali per sconfiggere l'infezione della vescica

Più di una donna su due viene colpita dalla cistite almeno una volta nella vita. Questa dolorosa malattia può manifestarsi prima di quanto si pensi e può anche protrarsi per lunghi periodi di tempo. Inoltre, spesso si ripresenta più volte. Ma a cosa è dovuta e come si può contrastare in modo naturale? Rimedi naturali e molto altro ancora in questo post del blog.

Con metodi naturali, come le miscele spagiriche personalizzate di Zimply Natural, è possibile alleviare i disturbi in modo naturale e duraturo.

Che cos'è in realtà la cistite?

Quasi tutti hanno sperimentato un'infezione della vescica a un certo punto della loro vita. Sono dolorose e a volte richiedono più tempo per guarire. Ma come si manifesta questa malattia infiammatoria? La cistite è un'infiammazione della vescica che di solito è causata da batteri. Di norma, questi batteri entrano nella vescica attraverso l'uretra e aderiscono alla parete vescicale. Se si moltiplicano e i meccanismi di difesa dell'organismo falliscono, si sviluppa un'infiammazione. Ma quali sono le possibilità di contrastare questa malattia in modo naturale? In questo post vi diremo esattamente questo e tutto quello che c'è da sapere sull'infiammazione della vescica.

Lo sapevate che ...

Che le donne sono più suscettibili alle infezioni della vescica dopo la menopausa perché il calo dei livelli di estrogeni rende il tratto urinario più suscettibile alle infezioni?

Come si sviluppa la cistite

Queste sono le cause più comuni di infezioni della vescica

La causa più tipica della cistite è un'infezione batterica. I batteri provenienti dall'intestino penetrano nell'uretra e infine nella vescica. Lì si moltiplicano e causano l'infiammazione. Un'altra causa può essere il rapporto sessuale. Anche lo sfregamento e il movimento possono provocare l'ingresso di batteri, ad esempio dall'intestino, nell'uretra e infine nella vescica. È quindi consigliabile andare in bagno dopo un rapporto sessuale di qualsiasi tipo per svuotare la vescica. Un altro evidente fattore di rischio per un'infezione batterica è la mancanza di igiene dopo l'uso della toilette. Ciò consente ai batteri di avvicinarsi all'uretra, aumentando il rischio di infezione della vescica.

Sviluppo e rischio di cistite in gravidanza

Nelle donne, oltre all'anatomia, anche alcune situazioni di vita, come la gravidanza, possono rappresentare un rischio maggiore di infiammazione della vescica. Questo perché i cambiamenti ormonali e la crescita dell'utero possono essere rischiosi durante la gravidanza. Gli ormoni della gravidanza possono contribuire a rendere le mucose più sensibili, facilitando la diffusione dei batteri. È anche possibile che i muscoli si rilassino a causa degli ormoni della gravidanza e che l'uretra si allarghi di conseguenza. Questo facilita l'ingresso dei batteri nella vescica. Come già detto, anche l'utero in crescita è un fattore di rischio, poiché comprime la vescica. Ciò facilita la moltiplicazione dei batteri. In condizioni normali, la cistite non è una malattia grave e può essere trattata bene. Tuttavia, occorre prestare attenzione durante la gravidanza. Infatti, la cistite può degenerare in pielonefrite, che può rappresentare un rischio per il feto.

Donna incinta siede su un letto e tiene un ramo di foglie davanti alla pancia

Altri fattori di rischio per la comparsa di cistite

Non solo la gravidanza, ma anche la menopausa può comportare un aumento del rischio di infezioni vescicali. Durante e dopo la Menopausa i livelli di estrogeni si abbassano, il che può rendere il tratto urinario più suscettibile alle infezioni. Ciò avviene solitamente a causa dell'indebolimento del pavimento pelvico, che può favorire la penetrazione e la diffusione dei batteri. Anche l'uso di alcuni contraccettivi può essere una causa di cistite. Ad esempio, l'uso di diaframmi o di creme anticoncezionali che uccidono lo sperma svolge un ruolo importante. In alcuni casi, questi possono influenzare negativamente e irritare le membrane mucose della vescica, rendendole più sensibili ai batteri. Inoltre, alcune anomalie o alterazioni strutturali del tratto urinario possono aumentare il rischio di infiammazione della vescica. Tra queste, ad esempio, i calcoli renali o le strozzature uretrali, che influenzano la normale direzione del flusso dell'urina e facilitano l'adesione dei batteri.

Lo sapevate che ...

Che la cistite può verificarsi anche nei bambini ed è spesso causata da problemi strutturali del tratto urinario?

Questi sono i sintomi tipici della cistite

Gli effetti tipici delle infezioni della vescica sono la minzione frequente e il dolore durante la minzione. Si può sentire lo stimolo ad andare in bagno più spesso del solito. Si può anche avvertire dolore o una sensazione di bruciore durante la minzione, soprattutto verso la fine della stessa. Se l'urina è più torbida o sanguigna del solito, anche questo indica un'infiammazione della vescica. L'urina può anche contenere tracce di sangue. Uno dei sintomi più frequenti è il dolore al basso ventre. Si può avvertire un dolore o una sensazione di pressione nella zona del basso addome o una sensazione generale di disagio nella zona pelvica. Si può anche avere la sensazione che la vescica non sia completamente vuota, anche se si è appena andati in bagno. Se l'infezione della vescica è più grave o si estende ai reni, può avere effetti più gravi. Questi includono febbre e una sensazione di malessere generale.

Come combattere l'infezione della vescica in modo naturale

Gli approcci naturali possono aiutare ad alleviare o prevenire la cistite, ma non possono curare un'infezione da soli. Tuttavia, poiché la prevenzione è metà della battaglia, di seguito presentiamo consigli e approcci naturali. Un punto sempre importante e utile è l'assunzione di liquidi in quantità sufficiente. Questo favorisce il lavaggio delle vie urinarie e l'eliminazione dei batteri. Inoltre, può alleviare i sintomi e favorire il processo di guarigione. Il prossimo consiglio, che probabilmente avrete usato molte volte per i dolori addominali, è la cara vecchia borsa dell'acqua calda. Questa può alleviare il dolore e migliorare il benessere generale. Anche un bagno caldo può fare miracoli per rilassare i muscoli. Gli alimenti ricchi di prebiotici come aglio, cipolle, porri e farina d'avena possono avere un effetto preventivo. Aiutano a mantenere una flora intestinale sana e prevengono la Sistema immunitario rafforzare.

Donna seduta sul divano con una borsa dell'acqua calda rosa sulla pancia
Lo sapevate che ...

Che, sebbene la cistite sia più comune nelle donne, può verificarsi anche negli uomini?

Soprattutto in età avanzata o in presenza di anomalie strutturali delle vie urinarie.

È possibile prevenire le infezioni della vescica con questi accorgimenti

Una buona igiene e cura sono essenziali per la prevenzione della cistite. Questo vale in particolare per l'igiene intima dopo l'uso del bagno. È meglio pulirsi da davanti a dietro per ridurre il rischio di trasmissione di batteri. Anche cambiare regolarmente la biancheria intima può essere utile. Urinare dopo un rapporto sessuale può eliminare i batteri dall'uretra e prevenire la cistite. Questa è una regola semplice, ma può essere incredibilmente efficace. Cercate anche di andare in bagno regolarmente e di evitare di trattenere l'urina nella vescica per troppo tempo. Un aspetto che può giocare un ruolo importante è quello di indossare abiti troppo stretti. Questo può esercitare una pressione sulla vescica, che in genere può portare a dolori addominali. La compressione della vescica può anche facilitare la moltiplicazione dei batteri e la loro adesione alla parete della vescica.

Perché siete colpite dalla cistite più spesso delle altre donne

Forse siete come altre donne: Continuate ad avere infezioni alla vescica, mentre molte delle vostre amiche non ne hanno mai avute. Cosa fate di diverso rispetto a loro? Potrebbe essere dovuto alla vostra anatomia o alla vostra genetica. Potreste anche avere alcune abitudini che favoriscono le infezioni della vescica. Ciò può includere, ad esempio, un'eccessiva o eccessiva igiene intima. Abbiamo già detto che è molto importante e preventiva, ma può anche essere esagerata. Cercate di evitare prodotti aggressivi e ricchi di profumi e utilizzate prodotti specifici per l'igiene intima con un valore di pH più basso. Anche il freddo e l'umidità prolungati nella zona intima sono un fattore di rischio. Questo può accadere, ad esempio, se si è fatto il bagno e poi si rimane a lungo in costume da bagno bagnato. L'ipotermia può aumentare la suscettibilità alle infezioni, così come lo stare seduti su superfici fredde per lunghi periodi di tempo.

flacone spray Zimply Natural viene spruzzato in bocca La donna preme lo spruzzatore a pompa su uno sfondo nero
Facile da usare spruzzando in bocca

L'applicazione del vostro Spray per vesciche è molto semplice: lo spray va semplicemente spruzzato in bocca seguendo le istruzioni di dosaggio riportate sul flacone. Per ottenere il miglior effetto possibile e contrastare in modo ottimale le cause, si consiglia di utilizzare lo spray per un periodo più lungo, da sei a otto settimane. Come tipo di cura, spruzzare 3×3 spruzzi al giorno.

Queste piante medicinali possono aiutarvi a curare l'infezione della vescica

Le infezioni della vescica sono solitamente accompagnate da dolore e temperatura elevata. Entrambi sono contrastati da Aconitum napellus e aiuta il paziente a riprendere il controllo dell'infiammazione. Può essere utilizzato sia esternamente che internamente. Inoltre, l'aconito ha proprietà analgesiche. Molto diluita in oli e unguenti, viene quindi utilizzata esternamente come embricazione per i dolori nervosi. I nervi vengono leggermente anestetizzati e il dolore si riduce rapidamente a un livello tollerabile.

Il Rockrose è antimicrobico. Secondo vari test, il suo effetto è diretto contro virus, batteri e funghi. Può quindi essere utilizzato con successo sia internamente che esternamente per combattere infezioni della pelle e raffreddori. È anche rilassante. In alcuni studi, la muscolatura liscia dell'apparato digerente ha mostrato reazioni positive alla cisto. Si sono rilassati e la digestione è migliorata.

I pazienti con problemi di pelle dovrebbero sempre ricordare l'equiseto. Drenando e disintossicando i tessuti, aiuta la pelle a rigenerarsi. A livello metabolico, contribuisce anche alla disintossicazione. In altre parole, depura l'organismo. L'acido silicico aiuta a ripristinare la struttura e la naturale compattezza della pelle danneggiata. L'equiseto dovrebbe essere sempre usato internamente ed esternamente per i problemi della pelle.

Molte infezioni del tratto urinario sono infezioni ascendenti causate dal batterio Escherichia coli. I batteri infettano le mucose e causano un'infiammazione, accompagnata da bruciore, prurito, dolore e sensazione di bisogno di urinare. Gli oli di senape della Nasturzio sono efficaci contro questi batteri e li uccidono in modo che l'infezione sia terminata e i sintomi scompaiano di nuovo.

L'infiammazione del tratto urinario è solitamente causata da cause microbiche. Di solito funghi o batteri infettano le vie urinarie e causano l'infiammazione delle membrane mucose. Il Verga d'oro agisce direttamente contro queste infezioni, uccide i germi e allo stesso tempo stimola i reni a produrre più urina. Questa maggiore quantità di urina lava le vie urinarie in modo più efficace e quindi elimina gli agenti patogeni. I funghi e i batteri sono quindi meno in grado di moltiplicarsi e le membrane mucose si infiammano meno.

Zimply Natural - Il vostro aiuto naturale per la cistite

Con Zimply Natural siamo l'alternativa agli antidolorifici, ai sonniferi e ai preparati standard. Siamo la vostra medicina! Per le nostre miscele utilizziamo il secolare metodo naturopatico della medicina spagirica. Il Spagirico combina i principi attivi erboristici e gli elementi fitoterapici del Piante medicinalile qualità dei sali minerali, nonché le informazioni sottili delle piante medicinali e il potenziale energetico dei fiori di Bach.

Con i metodi naturali, come il Miscele spagiriche di Zimply Natural, i vostri disturbi possono essere alleviati in modo naturale e duraturo.

FAQ: Domande e risposte sulla cistite

L'alimentazione ha un ruolo nella comparsa della cistite?

Sì, l'alimentazione ha un ruolo nel rischio di infiammazione della vescica. Un'adeguata assunzione di liquidi aumenta il flusso di urina e serve a lavare le vie urinarie ed eliminare i batteri. Inoltre, alcuni studi hanno rilevato che alcuni alimenti possono rendere più difficile l'adesione dei batteri alla parete della vescica. Questo gruppo di alimenti ha un elevato contenuto di acidi e comprende, ad esempio, i mirtilli rossi e il succo di mirtillo. Alcuni alimenti possono anche avere l'effetto opposto e irritare la vescica, favorendone l'infiammazione. Tra questi vi sono l'alcol, la caffeina, le spezie piccanti e gli agrumi.

Lo stress può scatenare un'infezione della vescica?

Sì, Lo stress può aumentare indirettamente il rischio di infezioni vescicali. Di per sé, di solito non provoca direttamente la cistite. Tuttavia, può indebolire il sistema immunitario e rendere l'organismo più suscettibile alle infezioni. Infatti, quando il sistema immunitario è indebolito, i batteri possono moltiplicarsi più facilmente e aggirare i meccanismi di difesa. Può anche accadere che i sintomi di stress già presenti si accentuino a causa di un'infezione della vescica. Per esempio, potreste già avere un dolore pelvico, che poi sentirete ancora più forte a causa dell'infiammazione. Dovete anche assicurarvi di permettere alla cistite di guarire correttamente e di non trascinarla. Ciò significa che bisogna evitare lo stress, lo sport e altri sforzi fisici fino a quando i sintomi non si sono completamente attenuati.

Le donne in gravidanza soffrono più spesso di infezioni alla vescica?

Sì, le donne in gravidanza hanno un rischio maggiore di infezioni del tratto urinario, compresa la cistite. Alcuni ormoni rilassano i muscoli dell'uretra, provocandone la dilatazione e facilitando l'ingresso dei batteri. Inoltre, l'utero in crescita comprime la vescica, ostacolando il flusso dell'urina e aumentando il rischio di infezioni.

Scopri le nostre ricette

I metodi naturali, come gli spray spagirici personalizzati di Zimply Natural, possono essere utilizzati per trattare e alleviare in modo duraturo i disturbi.

Scopri altri post del blog

Tutto sulla salute olistica

Donna seduta su una poltrona davanti al suo computer portatile, ridendo
Lavorare in modo sano: Consigli naturali contro l'assenteismo
Ammalarsi al lavoro: si sa che è una cosa brutta, ma tutti l'hanno fatto prima o poi. Ma quando si arriva al lavoro, di solito si pensa: perché non sono rimasto a casa? Per di più, in giorni come questo...
Segno con il termine benessere, malattie più comuni
Contro l'influenza, la gastrite, ecc.: consigli per le malattie più comuni
Tabella dei contenuti Combattere l'influenza in modo naturale - rimedi casalinghi e altri suggerimenti Sollievo naturale per la BPCO: la broncopneumopatia cronica ostruttiva Ecco come alleviare i sintomi dell'asma in modo naturale Sollievo naturale per i reumatismi con rimedi casalinghi Potete curare la gastrite con questi consigli...
Donna sdraiata su un prato con un cappello sul viso che prende il sole. Evitare l'allergia al sole
Curare l'allergia al sole in modo naturale - rimedi casalinghi per la dermatite leggera
È capitato a tutti: siete in vacanza e avete trascorso una bella giornata in spiaggia. Poi, la sera, si scopre improvvisamente un colore rosso sulla pelle. Ma cosa succede quando questo sfogo appare in tanti piccoli punti?
Donna che tiene davanti a sé un modello di utero. Sull'utero si possono riconoscere i segni della PCOS e altro ancora.
Naturalmente contro la PCOS - Sindrome dell'ovaio policistico
PCOS è un termine che probabilmente alcune persone non hanno mai sentito nominare. È l'abbreviazione del complicato termine "sindrome dell'ovaio policistico" e si riferisce a un disturbo ormonale che comporta molte restrizioni. Tra le altre cose, può influire sulla...
Bambini sani senza varicella corrono lungo un prato verso il sole
Combattere la varicella in modo naturale - affrontare la varicella
Piccole vesciche rosse e un prurito incredibile: questo descrive molto bene la varicella. Alcuni la ricordano dai tempi dell'asilo, altri potrebbero avere ancora delle piccole cicatrici bianche. Probabilmente c'è una cosa su cui tutti sono d'accordo:...

Iscriviti subito alla nostra newsletter!

Ricevere contenuti rilevanti sul tema della salute